venerdì 17 aprile 2009

Santoro e Annozero, la vera vignetta incriminata di Vauro.

Ieri sera nella cosiddetta "puntata di riparazione" sembra ci sia stata una sorta di scoop: la vignetta che aveva provocato la scomunica da parte dei prelati abruzzesi non era quella sulle cubature dei cimiteri ma quella che mostrava berlusconi. Quale era in dettaglio questa vignetta?


Durante la trasmissione è stato infatti intervistato l'arcivescovo dell'Aquila Giuseppe Molinari che dopo aver apertamente dichiarato di non aver visto la puntata (come avevo previsto) ha anche citato alcune vignette, viste sui giornali, che lo avevano particolarmente contrariato, soprattutto quella che mostrava Berlusconi che come un Cesare che suona la cetra sulle rovine della città:



Quindi sarebbe questa la vera vignetta incriminata e non quella sulle cubature, accusata di offendere la dignità dei morti. Io non voglio esprimere il mio parere ne positivo ne negativo sulla vignetta perchè non voglio prendermi il diritto di giudicare il lavoro di un artista su cui ho già espresso le mie opinioni.

Invito soltanto come ho giò fatto per l'altra vignetta a non fermarsi sulla superficie ma a fare uno sforzo in più per ricostruire ciò che Vauro vuole dire davvero e ciò che vuole criticare.
La puntata di ieri è stata anche accusata di essere stata peggiore di quella del 9 Aprile. Particolarmente offeso si è sentito Il Giornale di Giordano che questa mattina ha occupato tutta la prima pagina parlando di Annozero e difendedosi dalle accuse di Travaglio, come se le notizie davvero importanti siano queste. Non so ma queste polemiche a me hanno fatto pensare all'immagine di due genitori che pensano a litigare mentre il proprio figlio sta morendo soffocato.
Ti è piaciuto l’articolo? Clicca su OK!

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.

Condividi questo articolo su facebook Condividi su Facebook

Articoli correlati per categorie




Se ti è piaciuto l'articolo,iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

2 commenti:

  1. Luca Simonelli17 aprile 2009 14:12

    la "satira" che dovrebbe essere veramente censurata:

    http://italiadallestero.info/archives/3606


    Luca

    RispondiElimina
  2. Luca Simonelli ha giustamente riportato un collegamento alle storiche battute del nostro presidente del consiglio. Si possono anche aggiungese le battute proprio sul terremoto, cioè quelle che alludevano a considerare gli alberghi e le tendopoli come una vacanza.

    RispondiElimina

è accettato ogni tipo di commento, soprattutto se in disaccordo con il contenuto del post. I commenti che contengono offese personali (a chiunque siano dirette) verranno cancellati.